C) Modulistica per l’invio di reclami.

Art. 3 lett. c) Delibera ARERA 44/2019.
Modulistica per l’invio di reclami, liberamente accessibile e scaricabile.

 

La tassa sui rifiuti (TARI) è il tributo destinato a finanziare i costi relativi al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti ed è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte suscettibili di produrre i rifiuti medesimi.
La TARI è stata introdotta, a decorrere dal 2014, dalla legge 27 dicembre 2013, n. 147 (legge di stabilità per il 2014).

Chi deve pagare
La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Quindi prevede che la somma da versare al Comune sia dovuta dagli inquilini, indipendentemente se proprietari o affittuari. In caso di pluralità di possessori o di detentori, essi sono tenuti in solido all’adempimento dell’unica obbligazione tributaria.

 

Ufficio di competenza:   Ufficio tributi
Per la modulistica di riferimento consulta la sezione Aree tematiche-Tasse e tributi-TARI

Autorità Sub-Ato per la gestione dei rifiuti:  Unité des Communes Valdôtaines Mont-Rose

Modulistica per segnalazione disservizi: link al sito dell’Unité

Salva