Programmi e iniziative

In questa sezione trovi i progetti educativi, di respiro anche nazionale, a cui aderisce il Comune di Pont-Saint-Martin. Fra di essi alcune iniziative attivate dall'ambito comunale stesso.

Corsi di intaglio su legno e tornitura - anno 2013/2014.

L'artigianato di tradizione è una delle espressioni più alte della storia e della cultura della Valle d'Aosta, protetto dalla legge regionale n° 02/2003: "Tutela e valorizzazione dell'artigianato di tradizione".

Corsi di intaglio su legno e tornitura - anno 2013/2014.

coppa dell'amicizia

Telefono/i 0125-830617
0125-830611
Fax 0125-830642
email
Orari Dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00
Da scaricare

          La Regione incentiva i corsi per l'apprendimento delle tecniche di lavorazione artigianale - in particolare quelli relativi a lavorazioni in via di progressivo abbandono - organizzati dai Comuni e riservati ai residenti in Valle d'Aosta, di età non inferiore ai 14 anni, contribuendo eventualmente alle spese inerenti le prestazioni degli istruttori (i contributi sono concessi con deliberazione della Giunta regionale entro il 31 ottobre di ogni anno). E' possibile iscriversi ad un solo corso per sessione e non sono ammesse più di 4 partecipazioni a corsi per la stessa categoria.

In tale ambito il Comune di Pont-Saint-Martin organizza corsi di:

  • Intaglio su legno (istruttore Cretaz Ornella)
  • Tornitura su legno (istruttore Bottan Stefano)

tenuti da istruttori qualificati, che si svolgono annualmente previo raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

I corsi hanno una durata di 50 ore ciascuno e si svolgono 2 volte la settimana.

Le domande devono essere presentate in Comune entro il 26 agosto 2013 all'ufficio segreteria o all'ufficio protocollo oppure trasmesse via fax 0125-830642 o e-mail info@comune.pontsaintmartin.ao.it , allegando fotocopia della carta d'identità in corso di validità.

I moduli per le domande sono scaricabili da questa pagina, oppure possono essere ritirati presso l'ufficio segreteria (tel. 0125-830617) o l'ufficio protocollo del Comune.

Azioni sul documento