Regolamento comunale in materia di canoni per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (C.O.S.A.P.)

Il presente regolamento è stato approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 del 23/12/1998 e successivamente modificato con:

  • deliberazione del Consiglio Comunale n. 15 del 6/04/1999;
  • deliberazione del Consiglio Comunale n. 32 del 21/12/2001;
  • deliberazione del Consiglio Comunale n. 30 del 28/06/2013;
  • deliberazione del Consiglio Comunale n. 53 del 16/11/2016 (sostituzione dell'art. 11) come segue:

" Art. 11 – Interventi sulle strade lastricate

1.   In caso di interventi da eseguire sul suolo o sul sottosuolo di strade lastricate, il richiedente è tenuto a ripristinare a regola d’arte lo stato dei luoghi, ivi inclusa la pavimentazione, a lavori ultimati, secondo quanto previsto nel disciplinare allegato all’autorizzazione per l’occupazione permanente di spazi pubblici rilasciata dal competente Ufficio Tecnico. In difetto, l’Amministrazione comunale si riserva di agire direttamente, ponendo le relative spese di ripristino a carico del richiedente.

2.   Per l’esecuzione dei lavori di cui al presente articolo, il richiedente può avvalersi della ditta affidataria del servizio comunale di manutenzione della pavimentazione lastricata.

3.   Il richiedente che non si avvalga della ditta affidataria del servizio comunale di manutenzione della pavimentazione lastricata è tenuto a stipulare una polizza fideiussoria di importo pari al costo dell’opera, determinato dal medesimo sulla base di apposito computo metrico estimativo, a garanzia del pagamento delle spese dell’eventuale ripristino.;  "