Regolamenti comunali

Nel rispetto dei principi fissati dalla legge e dello Statuto, il Comune adotta regolamenti nelle materie di propria competenza ed in particolare per l'organizzazione e il funzionamento delle istituzioni e degli organismi di partecipazione, per il funzionamento degli organi e degli uffici e per l'esercizio delle funzioni.

Regolamenti applicazione tributi comunali per i rifiuti e servizi

I regolamenti, approvati con deliberazione del Consiglio comunale n. 10 dell' 11 marzo 2013, disciplinano i tributi comunali sui rifiuti e sui servizi dal 1° gennaio 2013.
 

Regolamento Asilo Nido

Il presente regolamento ha validità sino al 31-12-2015.

Ai sensi della legge regionale 5 agosto 2014, n. 6 “Nuova disciplina dell’esercizio associato di funzioni e servizi comunali e soppressione delle Comunità montane” le funzioni ed i servizi comunali relativi all’asilo nido, dal 1° gennaio 2016, sono stati affidati all’Unité des Communes Valdôtaines Mont-Rose.

 

Regolamento comunale in materia di canoni per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (C.O.S.A.P.)

Il regolamento Canoni per l'Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche, adottato ai sensi degli articoli 52 e 63 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, disciplina tutto quanto concerne l’occupazione di spazi ed aree pubbliche.

Regolamento comunale per la celebrazione dei matrimoni civili.

Adottato in conformità al D.P.R. n. 396 del 03/11/2000, relativo al regolamento per la revisione e semplificazione dello stato civile, nonchè agli articoli 106 e seguenti del codice civile che disciplinano la celebrazione dei matrimoni, disciplina l’uso della sala consiliare ed il servizio stesso al fine di offrire una migliore gestione della cerimonia.
 

Regolamento concernente i criteri per la determinazione delle sanzioni tributarie

Il regolamento per la determinazione delle sanzioni tributarie disciplina i criteri di applicazione delle sanzioni amministrative previste per la violazione dei tributi locali, nel rispetto dei D.Lgs. 471, 472 e 473/97.
 

Regolamento dehors e attrezzature rimovibili per attività commerciali

L’installazione di dehors da parte di operatori privati è di norma definito con un atto amministrativo di "autorizzazione alla costruzione e posa su suolo pubblico, o soggetto a pubblico passaggio, di manufatti temporanei".
 

Regolamento dei contratti pubblici relativi agli affidamenti di beni, servizi e lavori

Il Regolamento dei contratti pubblici disciplina gli affidamenti di beni, servizi e lavori ai sensi del decreto legislativo n. 163/2006 e relativo Regolamento di esecuzione del Codice dei contratti pubblici, entrato in vigore l’08 giugno 2011.
 

Regolamento dei diritti di segreteria su atti di edilizia privata

Il presente regolamento disciplina l’ordinamento dei diritti di segreteria relativamente agli atti in materia di edilizia ed urbanistica, di totale spettanza dell’Ente.
 

Regolamento del comitato per i gemellaggi.

Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 45 del 22 dicembre 2004

  • modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 14 del 24 aprile 2012;
  • modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 del 29 ottobre 2015 (rettificata con deliberazione consiliare n. 49 del 22-12-2015).

Regolamento del Protocollo Informatico, dei flussi documentali e degli archivi

Il regolamento del protocollo informatico disciplina le attività di formazione, registrazione, classificazione, fascicolazione ed archiviazione dei documenti, oltre che la gestione dei flussi documentali e dei procedimenti amministrativi dell’Amministrazione Comunale di Pont-Saint-Martin.
 

Regolamento del servizio di refezione scolastica

Il servizio mensa scolastica è istituito come intervento volto a concorrere all’effettiva attuazione del Diritto allo studio, per assicurare agli alunni la partecipazione all’attività scolastica per l’intera giornata. E' un servizio di refezione collettiva che si propone quale occasione privilegiata di educazione alimentare, fornendo una dieta studiata nel rispetto della salute dei minori a cui è rivolta e favorendo importanti aspetti sociali del gruppo dei pari.
 

Regolamento dell'archivio storico comunale

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 34 del 20 luglio 1999

Regolamento di disciplina del Servizio di Notificazione degli Atti

Il regolamento di disciplina del servizio di notificazione degli atti stabilisce le modalità di svolgimento del servizio di notificazione degli atti adottati dal Comune e da tutte le amministrazioni pubbliche che, avvalendosi della facoltà concessa dalla legge, ne facciano richiesta, fatte salve le disposizioni di legge vigenti in materia.
 

[12 3 4  >>