Pont-Saint-Martin

Regione Autonoma Valle d'Aosta
Popolazione: 3.994 abitanti
Superficie: 6,92 km²
Densità: 577,06 ab./km²
CAP: 11026
Patrono: San Lorenzo

TARI 2017

Il Comune di Pont-Saint-Martin organizza corsi di artigianato di tradizione per l'anno 2017/2018

I moduli di domanda sono reperibili presso l’Ufficio segreteria e l’Ufficio protocollo (1^ piano del Municipio: dal martedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 - tel. 0125/830617 0125/830611) o scaricabili dal sito internet del comune:  

http://www.servizipubblicaamministrazione.it/servizi/saturnweb/Dettaglio.aspx?Pub=8211&Tipo=22&CE=pntsntmrtn234

Adozione variante non sostanziale al vigente P.R.G.C.

Adozione di variante non sostanziale al P.R.G.C. per l'introduzione di una zona LM da sottoporre a particolari limitazioni.

AVVISO RITIRO LEGNA LOC. RONC GRANGIA

 

   Prot. n° US/P5537                                                                              

lì, 08/06/2017     

 

A V V I S O

 

IL SINDACO

 

         A seguito del taglio da parte degli operai della Forestazione e Sentieristica  di alcune piante pericolanti gravanti sulla strada comunale ex Genio Civile, da loc. Ronc Grangia a loc. Magnin;

 

         Vista l’ultimazionedel taglio effettuato dagli operai forestali per la messa in sicurezza della strada;

 

         Considerata la necessitàdi rimuovere il legname risultante dal taglio da parte dei proprietari dei fondi adiacenti la strada  entro  il 15.11.2017;

 

AVVISA

           

            Che entro mercoledì 15 novembre 2017, i proprietari dei fondi adiacenti la strada in argomento dovranno allontanare il legname risultante dal taglio delle piante pericolanti ed instabili ricadenti nella fascia di rispetto della strada comunale.

Il legname che non verrà rimosso entro la data su indicata verrà venduto all’asta dal Comune di Pont-Saint-Martin.

 

                       

           

                                                                                                          IL SINDACO

- SUCQUET Marco  -

 

 

IMU 2017 scadenza pagamento venerdì 16 giugno 2017

Imposta municipale propria (IMU) Non dovuta per l'abitazione principale e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011

·  4 per mille - Aliquota ridotta per abitazione principale di Cat. A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011

·  7,6 per mille - Aliquota per tutti gli altri fabbricati ed aree edificabili

·  4 per mille - Aliquota agevolata per gli alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari o dagli enti di edilizia residenziale pubblica (art. 13 regolamento IMU)

·  5,6 per mille - Aliquota agevolata ridotta per una sola unità immobiliare e relative pertinenze (una unità per ciascuna categoria C2, C6 e C7) concessa dal soggetto passivo d’imposta in comodato o in uso gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado (genitori/figli) che vi dimorano abitualmente e vi risiedono anagraficamente, senza l’applicazione della detrazione prevista per l’abitazione principale (art. 17 Regolamento IMU).

 

Tributo sui servizi indivisibili (TASI) – Non previsto (aliquota del 2 per mille solo per le abitazioni principali di lusso (cat. A/1, A/8 e A/9) e relative pertinenze

informativa IUC 2017

link per il calcolo del tributo

 

Le tariffe per l'anno 2017 sono state approvate dalla Giunta Comunale n. 16 dell'8-02-2017.

I tributi sono disciplinati con i regolamenti approvati con deliberazione del Consiglio  Comunale n. 13 del 5-05-2016:

 

GESTIONE SERVIZIO IMPOSTA SULLA PUBBLICITA’ E PUBBLICHE AFFISSIONI

IMU 2016 scadenza pagamento venerdì 16 dicembre 2016.

IMU 2016 scadenza pagamento venerdì 16 dicembre 2016.

Imposta municipale propria (IMU)Non dovuta per l'abitazione principale e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011

·           4 per mille - Aliquota ridotta per abitazione principale di Cat. A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011

·           7,6 per mille - Aliquota per tutti gli altri fabbricati ed aree edificabili

·           4 per mille - Aliquota agevolata per gli alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari o dagli enti di edilizia residenziale pubblica (art. 13 regolamento IMU)

·           5,6 per mille - Aliquota agevolata ridotta per una sola unità immobiliare e relative pertinenze (una unità per ciascuna categoria C2, C6 e C7) concessa dal soggetto passivo d’imposta in comodato o in uso gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado (genitori/figli) che vi dimorano abitualmente e vi risiedono anagraficamente, senza l’applicazione della detrazione prevista per l’abitazione principale (art. 17 Regolamento IMU)

Tributo sui servizi indivisibili (TASI) – Non previsto (aliquota del 2 per mille solo per le abitazioni principali di lusso (cat. A/1, A/8 e A/9) e relative pertinenze

link per il calcolo del tributo:

http://www.amministrazionicomunali.it/main

Le tariffe per l'anno 2016 sono state approvate dalla Giunta Comunale con delibera n. 46 del 18/04/2016.

I tributi sono stati disciplinati con il regolamento approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 13 del 05/05/2016, I suddetti atti sono visionabili su questo sito alla pagina:

http://www.servizipubblicaamministrazione.it/servizi/venereweb/default.asp?codente=pntsntmrtn234&Tipo=DEdel sito comunale

 

IMU 2016 scadenza pagamento giovedì 16 giugno 2016

Attivazione Tessera Sanitaria - Per dettagli vedi allegato

Presso gli Uffici Comunali in orario di apertura al pubblico sarà possibile attivare la propria tessera sanitaria.
Accedi in modo protetto e privato alla tua storia sanitaria: analisi, documenti, referti clinici. Permetti al tuo medico curante di informarsi a     fondo sulla tua salute.

 

 

 

 

http://www.regione.vda.it/TesseraSanitaria_CartaNazionaledeiServizi/default_i.asp

AVVISO CHIUSURA POMERIDIANA - UFFICIO ANAGRAFE

Si comunica che l’ufficio anagrafe a partire dal 06 giugno 2016 sino al 30 settembre 2016 in concomitanza di diversi fattori  che impediscono l’apertura pomeridiana al pubblico, effettuera’ orario di sportello solo al mattino dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Per inderogabili urgenze contattare dalle ore 9.00 alle ore 12.00 il numero telefonico 0125 830614.

                                                                                                          IL SINDACO

                                                                                                         Sucquet Marco

 

[12 3 4  >>